mercoledì 29 agosto 2012

Il sole da me


Sole che mi acceca nel bel mezzo del viaggio
Sopra la mia pelle come fosse un tatuaggio
Entra nel mio cuore sento che mi dà coraggio
Libera l’ostaggio di questo personaggio
Portami in un posto più sincero e più selvaggio
Corri verso il vero fuggi dal miraggio
Mentre volo in alto fisso sempre l’atterraggio
Colpiscimi col raggio rendimi più saggio
 


Nessun commento:

Posta un commento