sabato 23 aprile 2011

Tatuaggio D'Amore

Tatuaggi che ricordano la persona amata, spesso lontana, o il grande amore mai corrisposto. Piccoli simboli classici come i fiori (le rose), il cuore trafitto, le rondini, le bandiere con frasi romantiche scritte all'interno, oppure con iniziali e il nome della persona amata. Restano nel cuore e nella pelle, per sempre.

mercoledì 20 aprile 2011

Tatuaggio simbolico

Si tratta di segni scaramantici o mitologici, che arrecano beneficio o racchiudono significati speciali. Tra questi vanno ricordati il cuore, le stelle, il sole, la luna o una particolare raffigurazione divina.

domenica 17 aprile 2011

Il Tatuaggio Chicano

Lo stile chicano e' una forma di comunicazione non verbale esposto in una maniera romantica, passionale, forte.
Nasce nei quartieri latini , si sviluppa nelle gangs ispaniche nei carceri americani.
Atraverso i vari disegni usati, si creano delle storie che parlano delle persone che le indossano.
Essendo uno stile che nasce nei quartieri poveri messicani e nelle prigioni, le simbologie usate sono molto forti e crude e rappresentano la filosofia di vita del Gangster, l'uomo e la donna ke indossano, la loro passione e realta, lo spirito di sopravivenza e di adattamento a mille condizioni sfavorevoli, la fierezza,il machismo, l'amore e l'odio, il bene e il male.

molto spesso si trovano:
Smile now, Cry later ( ridi adesso, piangi piu tardi), Good times, Bad Times (tempi buoni e tempi cattivi), After the laughters, then come the tears ( dopo i sorrisi vengono le lacrime).
Soldi, donne seducenti,occhi che piangono, maschere di clowns,pistole, simboli di gioco d'azzardo, questi sono alcuni dei tanti simboli usati, che rappresntano altri aspetti della vita del gangster.
Potere, sucesso, seduzione, ricchezza, dolore, pericolo...

Altri simboli sono le icone religiose, Madonne, Gesu, mani ke pregano, crocifissi, rosari etc...
Rappresentano la fede e la speranza in una vita migliore, una richiesta di aiuto e protezione o possono essere usate anche magari unite a rose e scritte per ricordare una persona persa, tatuaggi in memoria di una persona cara.
Ritratti di padri, madri, sorelle, fratelli, figli/e rappresentano l'importanza della famiglia.

Simboli precolombiani, statue e monumenti di una civilta antica e misteriosa.
sono usati per rappresentare l'orgoglio della razza come le figure di rivoluzionari del movimento indipendentista messicano, rappresentano anche essi la fierezza della propria cultura. (Tratto da Connessione Latina)

venerdì 15 aprile 2011

Il Tatuaggio Giapponese

In Giapponese i tatuaggi vengono chiamati irezumi  ireru inserire sumi inchiostro nero) o horimono (horu inscrivere mono qualcosa).
Il popolo giapponese aveva pensato di utilizzare i tatuaggi per entrambi scopi; decorativi e spirituali, la pratica prende piede dal periodo Jomon (10000 ac).
All’inizio del periodo Meiji il governo giapponese, volle tutelare la propria immagine e fare una buona impressione sugli Occidente, dichiarò di fatto fuorilegge i tatuaggi, gli irezumi quindi assunsero connotazioni di “criminalità”.
Tuttavia, gli stranieri che si recarono in Giappone furono affascinati dalla certosina competenza degli artisti del tatuaggio iruzumi al punto che la tradizione continuò in segreto per trasmissione verbale.Sebbene in Giappone il tatuaggio irezumi è stato legalizzato dalle forze di occupazione nel 1945, ha conservato purtroppo l’immagine della criminalità.